Nella notte scorsa  in località Sant’Isidoro a Quartucciu, i carabinieri della Compagnia di Quartu Sant’Elena hanno arrestato due persone per detenzione e porto illegali di armi e munizioni.

Matta Roberto, 40enne di Selargius e  Damiano Contini 32 enne di Sinnai sono stati arrestati nell’ambito di un mirato servizio contro la caccia di frodo, nella loro auto avevano occultato un fucile Cal. 12, marca Bernardelli, con matricola abrasa, vario munizionamento e materiale per la caccia di frodo.

I due al termine delle formalità di rito, sono stati trattenuti presso le camere si sicurezza della Compagnia di Quartu Sant’Elena, in attesa dell’udienza di convalida fissata per la mattinata di oggi.

Commenti

comments