È in dirittura d’arrivo il progetto di sviluppo della Rete metropolitana del Nord Sardegna, il più rilevante per estensione della zona interessata e numero di abitanti (228mila) all’interno della programmazione territoriale della Regione.

L’assessore della programmazione Raffaele Paci ha presieduto oggi, al Centro regionale di programmazione, l’incontro tecnico finale con gli otto sindaci coinvolti (Sassari, Alghero, Castelsardo, Porto Torres, Sennori, Sorso, Stintino e Valledoria), le direzioni generali della Regione interessate e i tecnici che lavorano al progetto, per arrivare alla definizione degli ultimi interventi.

“È un progetto importante, con interventi specifici, programmi mirati e molte risorse – dice Paci – Un progetto che valorizza le caratteristiche del territorio, dalle ricchezze storiche a quelle ambientali, culturali e turistiche. Un progetto che vede otto amministrazioni lavorare in una sola direzione, per creare sviluppo economico”. L’appuntamento per la firma finale, e il via libera al finanziamento, è per lunedì 17 dicembre a Sassari.

Commenti

comments