Un pò di conforto e un aiuto concreto per coloro che trascorrono le giornate all’aperto, esposti al gelo. Da questo pomeriggio il pulmino delle Acli provinciali di Cagliari si muoverà nell’area metropolitana del capoluogo e nei comuni dell’hinterland per distribuire coperte e abbigliamento pesante alle persone senza fissa dimora.

I volontari dell’associazione sosteranno nei punti più sensibili in modo da raggiungere il maggior numero possibile di persone e consegnare capi di vestiario, scarpe e coperte raccolte o acquistate grazie al progetto “ABITIamo il riciclo”.

L’iniziativa, nata nel 2015, unisce la passione per la sartoria alla solidarietà e alla salvaguardia dell’ambiente attraverso il recupero originale e creativo di abiti e accessori usati che vengono poi distribuiti, come in questo caso, ai bisognosi.

“L’assistenza alle persone in condizione di necessità è una delle priorità delle Acli – afferma il presidente provinciale Mauro Carta – Anche quest’anno, come già abbiamo fatto in passato, attraverso la distribuzione di abiti e coperte cercheremo di offrire un pò di conforto ai cosiddetti invisibili, a quelle persone cioè che vivono per strada e per le quali anche un piccolo gesto come questo può fare una differenza enorme”.

Commenti

comments