maninchedda-a-soru-and-ldquo-io-leale-alla-mia-terra-lui-al-suo-partito-and-rdquo

“La sentenza di oggi della Corte Costituzionale dice che il Governo italiano della Lega e dei Cinquestelle ha rubato alla Sardegna con le legge del 2019 285 milioni di euro: li restituiscano subito”. Lo dice il leader del Partito dei Sardi e candidato alle prossime elezioni regionali del 24 febbraio, Paolo Maninchedda.

“Prima di loro lo avevano fatto nell’ordine Gentiloni e Renzi, coerenti con la tradizionale prepotenza di Stato che unisce tutti i partiti italiani – aggiunge – per una volta un giudice ha smascherato la abituale slealtà di Stato”.

Commenti

comments