Le condizioni meteo previste per questa settimana non sono per niente belle.

E’ vero, abbiamo l’Alta Pressione a due passi dalla nostra regione ma al momento si tratta di una propaggine che esalta il gradiente barico con l’ampia circolazione depressionaria presente sull’Europa centro settentrionale. Gradiente barico, o differenza di pressione, significa vento e difatti fin da ieri sera c’è stata una forte accelerazione della ventilazione settentrionale. In questo momento soffiano raffiche di burrasca, ma nel corso della giornata si registrerà già un graduale allentamento della morsa.

L’Alta Pressione avrà infatti un sussulto di orgoglio e si estenderà con maggiore decisione verso il Mediterraneo centrale, dando così luogo a un miglioramento più convincente. Sino a giovedì avremo cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi e il vento non sarà più così fastidioso. Le temperature saranno in leggero rialzo nei valori massimi, mentre le minime resteranno piuttosto basse e continueranno a presentarsi gelate consistenti.

Guardando più in là nel tempo, direzione fine settimana, potrebbe ripresentarsi il freddo. Freddo proveniente da nord e poi da nordest, complice l’allontanamento dell’Alta Pressione direzione Azzorre. Ma avremo modo di riparlarne.

In collaborazione con meteo Sardegna 

Commenti

comments