L’iniziativa si apre mercoledì 16 gennaio con un incontro dedicato a studenti e neolaureati sulle opportunità di studio e lavoro in Europa e prosegue, il 16 e 17 gennaio, con un laboratorio sui finanziamenti diretti dell’Unione Europea per la redazione di una proposta progettuale da candidare all’interno di uno dei programmi europei.

Il Ministro per gli Affari Europei, Paolo Savona, conclude l’iniziativa venerdì 18 gennaio partecipando alla conferenza “Il futuro dell’Unione per un’Europa diversa, più forte e più equa”. A colloquio con Stefano Polli, vice direttore di Ansa, e Mario Sechi, titolare di List, il Ministro interviene sui principali temi di attualità europea e sul documento “Una politeia per un’Europa diversa, più forte e più equa”. La conferenza sarà visibile sul canale Youtube ufficiale del Dipartimento per le Politiche Europee.

Nella sessione dedicata ai saluti istituzionali interverranno il Governatore della Regione Sardegna Francesco Pigliaru e il Capo Rappresentanza della Commissione europea in Italia, Beatrice Covassi.

Durante la tre-giorni, la Mediateca del Mediterraneo ospita la mostra multimediale “L’Italia in Europa – L’Europa in Italia” realizzata dal Dipartimento per le Politiche Europee in collaborazione con l’agenzia Ansa. La mostra, articolata in 97 foto e 29 contenuti multimediali, propone un’esperienza di realtà aumentata per coinvolgere in particolare i giovani.