Dalle prime ore del mattino i Carabinieri della Compagnia di Oristano, stanno eseguendo diverse ordinanze di misure cautelari in carcere e relative perquisizioni personali e locali nei confronti di diverse persone ritenuti responsabili di far parte di un sodalizio criminale dedito alla coltivazione, produzione, detenzione ai fini di spaccio e spaccio di sostanze stupefacenti, estorsioni per il recupero dei crediti maturati nella filiera della produzione e vendita delle sostanze stupefacenti, ricettazione, furto e detenzione e porto illegale di armi da fuoco clandestine.

Nell’operazione sono impiegati oltre 100 Militari delle Compagnie Carabinieri di Oristano, Mogoro, Ottana, Macomer e del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Oristano con il supporto dello Squadrone Cacciatori di Abbasanta, delle unità cinofile e dell’11° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Elmas.