foto ansa

Il comune di Olbia annuncia che, data la situazione attuale dovuta all’evolversi dell’epidemia del coronavirus, l’Ats-Assl non attiveranno per la prossima estate il progetto Dialisi vacanze.

Il servizio estivo garantito dalle Dialisi degli ospedali della Assl Olbia assicurava il trattamento dialitico a circa un centinaio di turisti che raggiungevano la Gallura per trascorrere le vacanze nei mesi da maggio a settembre. Nonostante questo, verrà comunque garantita la dialisi a circa 130 pazienti, residenti nel territorio di competenza della Assl Olbia, a cui vengono garantite annualmente circa 19.000 dialisi.

L’unita operativa UTIC-Cardiologia di Olbia aiuterà chi ne avesse bisogno tramite consulenza telefonica, con informazioni in merito a: interpretazione di sintomi cardiaci ( dolore toracico, dispnea, cardiopalmo), modifiche di terapie farmacologiche (antipertensivi, antianginosi, antiscompenso), interpretazione di esami di laboratorio pertinenti alla cardiopatia di base, rinnovo dei piani terapeutici.

I cardiologi risponderanno dal lunedì al venerdì, dalle ore 12 alle 13, al numero di telefono 0789 552779.