Nei prossimi giorni sarà presentata alla Procura di Vicenza una segnalazione per valutare eventuali profili di colpevolezza da parte della persona che pur sapendo di essere positiva ha diffuso il contagio in Veneto.

Lo ha comunicato nel corso della conferenza stampa il governatore del Veneto Luca Zaia, presente il direttore dell’Ulss berica.