Sono terminate intorno alle 17 le operazioni di ricerca del corpo di Graziano Mesina nel lago Olai in territorio di Orgosolo.

La squadra dei sommozzatori dei Carabinieri del Comando di Nuoro ha scandagliato la prima parte del bacino per una profondita’ fino a 8 metri con esito per ora negativo.

L’intervento riprendera’ nella mattinata di martedi 4 agosto.

Notizia in aggiornamento

Guarda il video:

La notizia di riferimento:

Mesina, sommozzatori cercano il corpo nei laghi intorno ad Orgosolo