Foto Ansa

Tragedia nel tardo pomeriggio a Chiareggio, in Valtellina. Una frana ha travolto un’auto, sulla quale viaggiavano un uomo, una donna, una bambina e un bambino di 5 anni, quest’ultimo unico sopravvissuto.

Il bimbo è stato portato in codice rosso con l’elicottero al Papa Giovanni XXIII.

Nella caduta di detriti e piombata nel torrente sono rimaste coinvolte anche altre persone, ma fortunatamente solo marginalmente. Non si sa ancora se ci sono altre persone sotto la frana.

La valanga di detriti è piombata a valle all’imbocco dell’abitato di Chiareggio, località turistica in quota di Chiesa in Valmalenco (Sondrio), trascinando nel sottostante torrente l’auto. Nella zona, poco prima, si era abbattuto un violento temporale. Sul posto i Vigili del fuoco, ma anche volontari di Chiesa in Valmalenco e della caserma di Tresivio (Sondrio).