Comunali Quartu: nella “Diretta con i cittadini”, Stevelli si fa le domande e si risponde da solo

Si è concluso nella serata di ieri il Confronto tra i candidati sindaco promosso da Cagliaripad per le elezioni comunali di Quartu Sant’Elena per meglio comprendere i contenuti dei sei candidati sindaco.

Al Confronto hanno partecipato quattro dei sei candidati: grandi assenti Francesco Pandolfi e Christian Stevelli. Il primo ha comunicato la sua assenza per motivi di salute.

Stevelli invece, avvisato dalla nostra redazione esattamente il 30 settembre (20 giorni prima) della data del dibattito, non ha dato nessuna motivazione della sua assenza e ha deciso di promuovere, nello stesso orario del Confronto, una diretta Facebook da lui stesso definita un “incontro con i cittadini”.

Il video della richiesta alla partecipazione del Confronto:

La diretta Facebook di Christian Stevelli 

Un incontro con i cittadini quartesi in diretta Facebook, almeno così era stato annunciato l’evento dal candidato appoggiato tra gli altri da Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia.

Ma è bastato poco per far emergere un’altra verità: la diretta Facebook non era altro che un dibattito tra i candidati delle 10 liste che lo sostengono e con i dirigenti di partito. È bastato un semplice controllo dei profili Facebook per capirlo:

La prima domanda viene posta da Andrea Masala, nessun simbolo di partito nella foto profilo, ma poi guardando si scopre che è un dirigente dei giovani del Psd’Az, il partito in cui Stevelli è Segretario Provinciale.

 

La seconda domanda arriva da Lucy Pani, candidata nella lista “Sardegna Forte”. Proseguendo ancora un’altra candidata, Maria Cadeddu, della lista “Io sono Quartu”.

 

Viene poi pubblicata la domanda di Giorgia Cocco, di cui non abbiamo riscontrato alcun collegamento con le liste o i partiti riconducibili al centrodestra. È la volta di Loredana Lostia, candidata dei Riformatori Sardi. Nulla da aggiungere su Veronica Maiorana, la seconda su sei che non ha legati con le strutture di partito.

Poi è una susseguirsi di candidati e dirigenti di partito, nell’ordine: Giacomo Stavolta, Segretario di Cagliari del Gruppo Giovani Sardisti del Partito Sardo d’Azione e Anna Lai, Coordinatrice a Cagliari di Azzurro Donna, il movimento femminile di Forza Italia.

Giacomo Maria Pellerano, candidato di Sardegna Forte, poi Marco Fanni, militante dei Giovani del Psd’Az, e ancora Felicina Pisu Pontis della lista Sardegna Forte, che torna insistentemente in questo elenco.

Ancora: Tina De Mauri, candidata della lista “Io sono Quartu”, poi Giorgio Sotgiu, attivista in questa campagna elettorale.

 

Proseguendo il video: Alessandro Congiu, candidato sempre per Sardegna Forte, Mary Porru, che fa un complimento e ovviamente finisce sul video del candidato Stevelli che lo commenta con un certo imbarazzo.

 

E’ la volta di Gianluca Pisano, attivista dei Riformatori, poi Angelo Agabbio, ex assessore provinciale alla Pubblica Istruzione nella Giunta di Nicola Scano.

Il commento conclusivo è di Anna Liberty, suo vero nome Annalisa Brundu, candidata con “Noi per Quartu”.

È stato davvero un incontro con i cittadini, quindi? Quello che è certo è che Christian Stevelli ha mancato un’occasione di un vero confronto e dibattito con i suoi avversari politici e spiegare per davvero le motivazioni della sua candidatura a sindaco di Quartu Sant’Elena.