Seicento grammi di marijuana e una serra indoor, appena smantellata, per coltivarla all’interno della sua abitazione. Gli agenti della Squadra volante hanno arrestato un 26enne di Sestu.

La droga è stata trovata durante una perquisizione a casa del giovane, insieme a 50 grammi di hascisc nascosti in camera da letto. Ispezionando l’appartamento i poliziotti hanno anche individuato in una stanza tutto il materiale utilizzato per realizzare la serra. Sequestrate cinque lampade, due aspiratori, due temporizzatori, quattro trasformatori, filtri per l’aria e tre tubi per l’aerazione che, secondo quanto emerso dalle indagini, il giovane aveva da poco smontato.