Il Comando di Cagliari, nel rispetto delle limitazioni dovute alla grave emergenza sanitaria in atto, ha celebrato Santa Barbara in maniera sobria, ma forse anche per questo, più sentita.

Alla deposizione al cippo, della corona d’alloro in onore ai Caduti, ha partecipato il Prefetto di Cagliari S.E. Gianfranco Tomao. Inoltre è stata celebrata, per il personale in servizio e per quello in quiescenza, la Santa Messa in onore della Patrona dei Vigili del Fuoco, officiata per la prima volta, da Frate Cristian Pisu, nuovo padre spirituale del Comando di Cagliari.

Il Comandante, alla fine delle breve cerimonia ha voluto ringraziare tutto il personale del Comando per come ha affrontato l’emergenza e le situazioni di disagio per questo “gigante invisibile”, decsrivendo il 2020 come “un anno frustrante, faticoso e triste” durante il quale gli uomini del Comando hanno saputo reagire assicurando alla comunità, con le consuete attività emergenziali e amministrative.

Le foto dell’evento:

Il video: