I carabinieri di Assemini (Ca) hanno denunciato una 35enne asseminese per guida in stato di ebbrezza alcolica. La donna, intorno all’una meno dieci di questa notte è stata fermata in via Coghe mentre era alla guida della sua macchina.

I Carabinieri da subito si sono accorti che probabilmente aveva alzato il gomito e l’hanno sottoposta all’esame etilometrico che ha evidenziato un tasso alcolemico pari a 1,58 grammi per litro di sangue (primo accertamento) e 1,51 g/l al secondo, livello triplo rispetto al massimo consentito dalla legge.

La patente di guida le è stata ritirata e la macchina sequestrata. Contestualmente le è stata elevata la multa da 400 euro, per la violazione del coprifuoco, non avendo fornito valide giustificazioni circa propria presenza in loco, in orario vietato dalla normativa per il contenimento della pandemia in corso.