Foto Ansa

Un minorenne che alcuni giorni fa ha picchiato un coetaneo allo Skate Park di via Nanni, nella città di Olbia, fratturandogli un braccio, ed è stato identificato e denunciato dalla Polizia.

Le indagini degli agenti erano partite in seguito alla denuncia dei genitori della vittima e dopo verifiche e accertamenti i poliziotti hanno ricostruito la vicenda: il ragazzo era stato avvicinato allo Skate park da un gruppo di adolescenti, e con uno di questi era nata una discussione per futili motivi.

Aveva tentato una fuga in bicicletta ma una volta raggiunto era stato aggredito e malmenato, riportando la frattura a un braccio e contusioni varie. L’aggressore, identificato e denunciato dalla polizia, dovrà rispondere del reato di lesioni personali.