I carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Quartu Sant’Elena hanno denunciato per porto di due coltelli di genere proibito un 31enne quartese con precedenti a carico. L’uomo è stato sottoposto a controllo introno all’1,30 della notte scorsa mentre transitava a piedi in Viale Colombo e, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso dei due coltelli con lama di cm 12 ciascuno.

E’ stato anche perché, senza un’ammissibile giustificazione, aveva contravvenuto alle prescrizioni di contenimento della pandemia da Covid-19 sull’intero territorio nazionale. Dovrà pagare 400 euro di sanzione amministrativa e affrontare un processo.