foto di repertorio

Percepivano il reddito di cittadinanza senza averne diritto. Sono ottanta le persone denunciate in seguito ai controlli della Guardia di finanza del Comando provinciale di Cagliari, che ha accertato ben 573mila euro ricevuti illegalmente.

In alcuni casi, i richiedenti non ne avevano diritto in quanto non residenti in Italia da dieci anni, in altri mancavano alcuni elementi di reddito nella certificazione unica.

Durante gli stessi controlli, poi, son stati individuati 24 lavoratori in nero di bar e ristoranti situati sempre nell’hinterland cagliaritano, anch’essi denunciati.

Leggi le altre notizie su www.cagliaripad.it