Daspo urbano per un 42enne che si è reso responsabile di un’aggressione avvenuta nei giorni scorsi in un cinema all’interno di un centro commerciale dell’hinterland del capoluogo.

L’uomo aveva occupato alcuni posti già prenotati e al momento in cui gli è stato chiesto di lasciare il posto ha reagito violentemente aggredendo un altro spettatore con un pugno e una spinta che l’ha fatto cadere nella fila di sotto, colpendo anche una spettatrice.

Immediato l’intervento del personale del cinema per cercare di risolvere la situazione, evacuando anche la sala. Dopodiché son stati contattate la Polizia. Una volta arrivati sul posto, gli agenti hanno denunciato il 42enne per lesioni.

Leggi le altre notizie su www.cagliaripad.it