Ondate di calore (Archivio Cagliaripad)

Ultimo colpo di coda dell’anticiclone Caronte che ha causato un fine luglio estremamente torrido caratterizzato da alcuni grossi incendi. In alcune località del centro dell’isola le temperature hanno segnato picchi di 45 gradi, ma da domani il maestrale soffierà sul territorio con raffiche, nella parte orientale, attorno 70 km/h nelle ore centrale e più calde. Il vento da nord ovest si farà sentire anche mercoledì in buona parte dell’Isola.

Il maestrale abbasserà l’umidità e renderà l’aria meno torrida, ma aumenterà il rischio incendi, già “alto” da oggi. E’ prevista una diminuzione sostanziale delle temperature anche di 8 gradi.

Tra sabato e domenica l’anticiclone africano si farà nuovamente sentire con un nuovo aumento delle temperature ma senza i valori critici delle ultime settimane.

Leggi le altre notizie su www.cagliaripad.it