Gli Oss di Cagliari sono in stato d’agitazione per le gravi carenze d’organico denunciate nell’Aou di Cagliari.

A questo proposito, l’Azienda ha risposto dando speranza alla categoria.

“L’Azienda ospedaliero universitaria di Cagliari conferma quanto l’Usb sa perfettamente: si procederà alla procedura di stabilizzazione per la copertura dei posti che si renderanno vacanti, nei limiti della dotazione organica”.

Iscriviti e seguici sul canale WhatsApp

Leggi le altre notizie su www.cagliaripad.it