La pattuglia della Polstrada di Terrezza si era fermata sulla 131 dcn, tra Posada e Torpè, per prestare soccorso a un’auto rimasta in panne a causa di una gomma bucata. L’agente Marino Terrazza, 36enne residente a Orosei, è sceso dalla vettura di servizio per dirigere la viabilità, ma stato travolto da un’automobile. Lascia la moglie e un figlio piccolo.

La dinamica del tragico sinistro è ancora in fase di accertamento, sul posto è intervenuto il personale del 118, con l’elicottero, putroppo non c’è stato nulla da fare.

“Siamo vicini ai congiunti di Marino Terrezza, assistente della Polizia di Stato, in servizio presso il Distaccamento della Polizia Stradale di Siniscola che ha perso la vita stamattina nei pressi di Posada – il commento di Vincenzo Chianese, segretario generale di ES Polizia -. Era un professionista sempre disponibile e benvoluto da tutti, l’ennesimo nostro eroe”.

“Profondo cordoglio” per l’accaduto è stato espresso anche dal governatore Christian Solinas. “A nome mio personale e della Giunta – dice il presidente della giunta regionale – desidero esprimere la mia partecipazione al dolore per questo tragico incidente che ha causato la morte del giovane poliziotto Marino Terrezza, in servizio alla polizia stradale di Nuoro, cittadino di Orosei, padre di un bambino”.

Leggi le altre notizie su www.cagliaripad.it